Una vita in vacanza al villaggio di Watamu in Kenya: spiagge da sogno e safari

Una vita in vacanza al villaggio di Watamu in Kenya: spiagge da sogno e safari

Watamu è una piccola città costiera del Kenya, a nord di Mombasa poco a sud di Malindi. La località è nota per il Watamu Marine National Park and Reserve, che comprende tre baie: Watamu, Blue Lagoon e Turtle, di sabbia bianchissima.

La caratteristica di Watamu è che è godibile in quasi tutti i periodi dell’anno. Le spiagge e i giardini di corallo sono gli elementi più caratteristici. Si possono fare immersioni da metà novembre a fine marzo.

Ad agosto c’è il passaggio delle balene, a novembre e dicembre squali balena e mante. I mesi migliori sono luglio e agosto, e da dicembre fino a marzo.

Gli uccelli marini, nonché le tartarughe verdi e le tartarughe embricate, popolano Mida Creek, dove si trovano barene sabbiose e foreste di mangrovie.

Nell’entroterra, il Parco nazionale di Arabuko Sokoke permette di effettuare dei fantastici safari fotografici: ospita elefanti, zebre, scimmie e uccelli di rara bellezza.

Gli appassionati di archeologia possono visitare le rovine di Gede, la città perduta dei mercanti, ora abitata dal popolo delle scimmie.

Le località vivono di turismo e sono frequentate da un pubblico internazionale. Gli abitanti del posto sono molto cordiali e parlano correntemente l’inglese.

Qui il link all’offerta per una rigenerante vacanza a Watamu!

Print Friendly, PDF & Email

Condividi