Ribolla Gialla

Manià, dal Collio Goriziano una nuova realtà, tutta familiare.

Dal mondo dei bambini continuiamo ad imparare che sogno può diventare realtà. Diceva Eraclito : l’uomo è più vicino a se stesso quando raggiunge la serietà di un bambino intento al gioco. Questa è la storia di un padre che si è lasciato guidare dai suoi bambini, che con la loro tipica magica intuitività, hanno visto come logica ed entusiasmante conseguenza del produrre uva, il creare vino! È con questi

Colli Orientali del Friuli: Cadibon, il futuro è dei vini autoctoni

Ci ho messo un bel po’ di tempo, ma è arrivato anche il momento di una speciale visita a Cadibon, interessante azienda vinicola situata in uno degli angoli più suggestivi dei Colli Orientali del Friuli. L’incontro con Luca Bon si arricchisce di empatia e sana accoglienza, bastano poche chiacchere per intuire la sua passione e vocazione nel produrre vini di qualità, attento vignaiolo di nuova generazione, ha una visione chiara

Korsic, ritrovare il gusto e la semplicità

L’azienda vinicola Korsic è tutta da scoprire, perché quasi appartata in uno degli angoli più suggestivi del Collio, località Giasbana; la famiglia Korsic dimora in queste terre da varie generazioni, da sempre legata all’agricoltura e alla produzione di uve, solo nell’ultimo decennio si impone con determinazione sul panorama vinicolo di eccellenza, grazie alla scelta precisa di vita intrapresa da Fabjan e Mitja Korsic. Inizia la nuova avventura di trasformare l’azienda

Atto Unico di Picèch, il coraggio di mettersi in gioco

Il grande lavorio della vendemmia volge ormai al termine, ma per noi la sete di emozioni autunnali è appena cominciata e ci conduce da Roberto Picèch, artigiano del vino dallo sguardo sincero e l’istinto creativo. Dall’ampia vetrata della sala degustazioni ammiriamo lo scenario dei suoi vigneti, ci troviamo in località Pradis di Cormons (Go) per raccontare la storia di un vino particolare: Atto Unico. Nel 2018 la previsione di un’eccezionale

Ferdinand presenta Epoca, la Ribolla Gialla di confine

Ci troviamo in territorio sloveno a ridosso della linea di confine Collio/Brda e sinceramente l’idea di confine ci sfugge immersi come siamo in questo suggestivo panorama collinare, ma questo è anche il regno della Ribolla Gialla che da sempre affascina e sorprende nelle svariate versioni di abili produttori. Quella che abbiamo assaggiato in compagnia di Matjaž Četrtič e prodotta da Ferdinand, è una sua versione speciale, creata apposta per mettere

3,51 Ribolla Spumante incontra il Giulietta Ca Dei Conti, ed è connubio di freschezza

Incontrare amici vignaioli in tempi di calura agostana è roba per pochi eletti, se poi ti viene l’ìdea personalissima di combinare a nozze due etichette di giovani e freschi bianchi, allora tutto si trasforma nella festa del buon bere! L’effervescenza esuberante del 3,51 è come fuochi d’artificio di fine estate : da uve Ribolla Gialla (tipicamente Friulana) è uno spumante metodo Charmat, 12 mesi sui lieviti hanno prodotto sapore e

Collio Bianco di Muzic, autentico blend di territorio

Attratti dalla cosidetta “forza di gravità del Collio”, abbiamo scoperto un altro gioiello enologico di queste terre incantevoli, il Collio Bianco Stare Brajde dell’Azienda Agricola Muzic. Accolti da Fabijan, gentilissimo ed entusiasta padrone di casa, oltre che enologo, assaggiamo non solo il vino ma anche il fascino autentico e la vera espressione di questo territorio; l’annata di vendemmia è il 2017, si presenta di colore paglierino leggermente scarico con lievi

Ribolla gialla, a Vinitaly panoramica su un terroir transfrontaliero

Il territorio nel bicchiere, anzi il terroir nel bicchiere potremmo definire la master class che si è tenuta a Vinitaly lo scorso 9 aprile dal titolo “Terroir Brda”. I tredici calici delle ultime migliori annate di Ribolla Gialla o Rebula in degustazione hanno offerto uno spaccato di quella che è la produzione enologica di una zona viticola ben definita. Territorio dall’antica tradizione vitivinicola, specialmente legata alla coltura del vitigno Ribolla,

Progetto Ribolla gialla del Consorzio delle Doc Fvg. I risultati del primo anno di sperimentazione

Udine – La Ribolla gialla è il vitigno autoctono regionale che, più di ogni altro, in questi anni, ha visto crescere il suo spazio produttivo e la propria fama. Nell’ultimo decennio, infatti, la superficie di coltivazione a esso dedicata è cresciuta di oltre il 170 per cento, superando i 500 ettari certificati. Ad ammissione di tutti gli addetti ai lavori, però, manca una vera e propria conoscenza dell’uva e delle

“La signora in giallo”: serata degli assaggiatori dedicata alla Ribolla Gialla

Pordenone – L’ONAV – Organizzazione nazionale assaggiatori vini, Sezione di Pordenone organizza un incontro dal titolo “La signora in giallo” nell’ambito della manifestazione “Le Radici del Vino”. Si parla di metodi di produzione e zone vitivinicole a confronto per un viaggio nei luoghi di un vino tutto friulano sempre alla moda. Dalle bollicine al vino particolare di Radikon, per scoprire i vari colori e profumi della Ribolla Gialla. L’evento si