Olio extravergine d’oliva DOP “Tergeste” produzione 2017 Lenardon

Olio extravergine d'oliva DOP "Tergeste" produzione 2017 Lenardon

L’olio è prodotto per l’80% con olive della varietà Bianchera e per il rimanente 20% dalle varietà Leccino, Pendolino, Frantoio e Carbona, raccolte da piante di età compresa tra 17 e 88 anni, potate annualmente con lavorazione del terreno su terrazzamenti esposti a Sud sostenuti da muretti a secco di arenaria.

L’olio è un fruttato medio, molto equilibrato nelle sensazioni gustative tra dolce, amaro e piccante con leggera prevalenza di amaro e piccante, con note di fruttato verde, sentori di carciofo, mandorla, mela ed erbe aromatiche.

Lo caratterizza la ricchezza di polifenoli, con acido oleico superiore al 74%.

Particolarmente indicato per accompagnare piatti a base di pesce in quanto ne esalta il sapore in un equilibrato connubio.

La nostra famiglia produce olio e vino da oltre 100 anni.

Il grande freddo del 1929 ha fatto morire tutte le nostre piante di olivo. Dalle ceppaie sono cresciuti i polloni che il nonno ha curato con dedizione e che hanno generato nuove piante che ora hanno quasi 90 anni.

Dopo la seconda guerra mondiale, con la definizione dei confini, l’unico frantoio era rimasto in territorio jugoslavo e allora si andava a frangere le olive nel frantoio più vicino, a Bassano del Grappa. Per fortuna negli anni ’70 è stato ripristinato un vecchio frantoio a S. Dorligo della Valle, che negli anni ’80 è stato sostituito con uno nuovo più moderno.

La provincia di Trieste ha una storia olivicola di oltre 2000 anni, come dimostra un antico frantoio di epoca romana venuto alla luce durante scavi nella città vecchia.

Ai tempi dell’impero Austroungarico l’olio della provincia di Trieste era molto apprezzato e portato alla corte di Vienna.

Nel comune di Muggia nel 1833, come riportato nel catasto Franceschino, operavano 3 frantoi all’interno delle mura della cittadina e due all’esterno, uno a Crevatini ed uno a Elleri.

Questo territorio è molto adatto alla coltivazione dell’olivo e della vite in quanto i venti freddi dell’altipiano del Carso, il sole caldo dell’Istria e la brezza del mare del golfo di Trieste genera un microclima molto positivo.

 

Az. Agr. Lenardon Bruno

Loc. Pisciolon 37
Muggia 34015 TS

Tel 040-275020
Cell.348-6110712

Print Friendly, PDF & Email

Condividi