Pinot Nero di Komjanc, convincente

Pinot Nero di Komjanc, convincente

È risaputo, il pinot nero è da sempre considerato il principe dei vitigni, difficile però la sua coltivazione e vinificazione, una bella sfida per qualunque produttore o enologo.

Consapevoli di ciò ma incuriositi, ecco l’inaspettata scoperta a S. Floriano del Collio, il Pinot Nero che si chiamerà

“Dedica”, prodotto dall’azienda familiare Komjanc Alessio.

Sorprende l’audace personalità di questo vino elegante, lo abbiamo assaggiato nella versione vendemmia 2015, ha riposato 2 anni in botti di rovere per poi affinarsi con calma in bottiglia.

Al bicchiere appare di un rosso rubino leggero, ben attraversato dalla luce, i profumi sono quelli della frutta rossa matura, la fragola, il sottobosco e qualche sbuffo speziato ne completano il ventaglio olfattivo.

In bocca è subito deciso, conferma la sua eleganza, morbido e gustoso, buono il calore e l’acidità che ne prolunga il sapore, per un finale interessante.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi