Vino in pillole

Il metodo di invecchiamento Soleras

Il metodo “Soleras” o “Criaderas” è un metodo di invecchiamento utilizzato soprattutto per il vino Jerez De la Frontera ma anche per Montilla-Moriles e altri vini fortificati come Porto, Marsala, e Madeira, nonché per l’affinamento di aceti speciali, rum e brandy. In che cosa consiste il metodo Soleras? Innanzi tutto per Solera si intende il suolo dove appoggiano le botti. Sopra la prima fila di botti che viene chiamata appunto Solera, vengono posizionate a piramide

Cuvée: la maestria dell’assemblaggio

La parola cuvée ha origini latine da cuve “tino, vasca” e indica la quantità di vino fatto fermentare in uno stesso tino, il recipiente di legno in cui fermenta il mosto. Nel mondo del vino con il termine cuvée si indica la miscela di uve o vini di annate e provenienze diverse, capace di conferire al prodotto finale una maggiore complessità, armonia e capacità di esprimere una identificativa e specifica

Il pianto della vite: l’emozionante inno alla vita

Tra metà marzo e i primi di aprile si assiste nel vigneto al “pianto della vite” che avviene tramite la fuoriuscita di un liquido trasparente dai tagli di potatura della vite. Ma perché la vite piange? Il liquido che fuoriesce a livello dei tagli di potatura è una soluzione acquosa composta da elementi minerali e organici, dovuto alla riattivazione del metabolismo della pianta con la trasformazione degli amidi in zuccheri.

Quattro incontri con degustazioni per iniziare a conoscere il mondo del vino

“Sorsi e Percorsi” di Azzano Decimo, con la sommelier Maria Teresa Gasparet, organizza un percorso di quattro incontri per iniziare a conoscere il mondo del vino, poterlo valutare e sceglierlo in modo consapevole in base ai gusti e ai menù. Le prenotazioni sono aperte e ci sono alcuni posti ancora disponibili. Il corso è rivolto a tutti, esclusi i minori di 18 anni: barman, chef, gestori di ristoranti, ma anche