Andar per cantine

"At" come Aquila del Torre: ricerca, passione e terra

    La storia dell’azienda Aquila del Torre, a Savorgnano del Torre, in un luogo dove si respira magia e vocazione per la vite, ha direttamente a che fare con quanto potete vedere nelle etichette dei vini. “At”, la sigla sulla quale si posa lo sguardo: atipico, attenzione e molte altre parole legate tra loro. Atipica è l’origine dell’azienda, nata da persone che non provengono dall’agricoltura. Atipico è il percorso

Antonutti, i vini delle nostre terre ti raggiungono a casa

Conversando al telefono con Adriana Antonutti ho potuto percepire una legittima preoccupazione per questo momento difficile che il mondo del vino sta attraversando, ma anche una limpida forza di reazione in lei ben radicata, pura energia dei 30 anni passati a sviluppare quotidianamente la sua azienda, creando vini con il cuore, così vicini alla sua personalità. La storia di Casa Vinicola Antonutti inizia nel 1921, la collocazione dei vigneti riguarda

Graunar, godersi a casa i freschi vini del Collio

Dal punto di vista qualitativo, il Collio Goriziano rappresenta una fonte inesauribile di nuove scoperte enologiche. Dotati di buon fiuto e curiosità abbiamo a suo tempo scoperto l’azienda vinicola Graunar in località Scedina a S. Floriano del Collio. Vi vogliamo segnalare la cantina di Davide Graunar perché ora avrete la possibilità di ricevere comodamente a casa, tutta la gamma dei suoi vini, rinomati ed apprezzati per il loro potenziale espressivo,

Komjanc Alessio, i vini del Collio vi raggiungono a casa

Stappare una bottiglia di vino per noi occidentali è sempre un gesto antico, propiziatorio e di condivisione, in questi tempi così difficili cerchiamo in tutti i modi di rimanere fedeli alle nostre consuetudini, ma non è facile perché la nostra vita risente ora di una misteriosa minaccia. E se cambiano le nostre abitudini di consumo, non rinunceremo comunque al piacere di aprire una buona bottiglia, finchè ci sarà la generosità

Stocco, vini eccellenti da quattro generazioni, ora direttamente a casa vostra

di Ilaria Persona – Se non si può andare a fare l’aperitivo fuori, ci si organizza per farlo a casa. E l’azienda vitivinicola Stocco viene in aiuto di chi non vuole rinunciare a stappare una buona bottiglia di vino. La storica azienda friulana ha infatti attivato il servizio di consegna a domicilio in regione per rispondere alle richieste dei propri clienti e dei nuovi consumatori con una vasta scelta di

Ronco Margherita, per ogni petalo un vino da scoprire, rimanendo comodi a casa

Saranno anche giorni di quarantena, ma anche giorni utili per riscoprire sapori autentici, brindisi casalinghi del tutto inediti, che sanno rendere la vostra casa il localino più intimo ed accogliente. Se vi mancano i vini friulani, l’azienda vinicola Ronco Margherita è organizzata per consegnarvi a casa le bottiglie preferite. I vini sono prodotti in tre diverse zone del Friuli e questo rappresenta la ricchezza più importante dell’azienda: poter raccogliere uve

Bolzicco, la qualità dei vini friulani direttamente a casa vostra

Anche in un momento difficile come quello che stiamo vivendo, vietato privarsi della piccola grande gioia di stappare una buona bottiglia di vino. Ammiriamo quindi lo sforzo che alcune aziende vinicole fanno per consegnare direttamente a casa il meglio della loro produzione. Bolzicco è una piccola realtà familiare che si è organizzata per accontentare i propri clienti e stupire i nuovi consumatori con vini di conclamata eccellenza. Situata nel comune

Luca Fedele, vino naturale a Corno di Rosazzo: ora anche a domicilio

Una storia semplice, molto friulana, quella di Luca Fedele. Le basi partono negli anni ’50 quando i genitori dello zio avviano l’attività di vendita del proprio vino. Luca sente il forte richiamo della sua terra e nel 2011 affianca lo zio, si impratichisce e nel 2014 decide il grande passo di produrre con il suo nome le prime bottiglie. Raddoppiando la superfice vitata tramite affitto di terreni a Brazzano, Luca

Bucovaz, da un giovane vignaiolo un Merlot “Rosato” che conquista

Nella frazione di Dolegnano, nei pressi di S.Giovanni al Natisone (Ud), abbiamo scoperto un giovane vignaiolo non ancora trentenne, ben preparato e con tanta voglia di mettere in pratica il frutto di importanti esperienze fatte in giro per il mondo. Simone Bucovaz ammette di avere una gran fortuna tra le mani: l’attività familiare già avviata, da poter sviluppare ed innovare in funzione delle proprie conoscenze e capacità. Come tutti i

Valchiarò, dall’amicizia all’eccellenza

Adoro il vino e la sua storia perché capace sempre di stupirmi, ogni volta che scopro una nuova realtà produttiva mi rendo conto che esiste un mondo ancora ricco e inesplorato, così fremo dalla voglia di raccontarvelo. Affascinante è stata la scoperta di un piccolo lembo di terra friulana: a Torreano ci sono arrivato per conoscere l’azienda vinicola Valchiarò, immersa in un terroir fantastico, un paese incastonato fra le montagne