Andar per cantine

Nel cuore del Salento, per scoprire il “mare verde” di Greco Romaldo

Un Salento splendido, un piccolo comune immerso nel suo cuore : Seclì, nome che deriva da “sicli”, parola ebraica che indicava un’antica forma di pagamento. Ci troviamo in un lembo di Puglia di cui è facile innamorarsi, in orario perfetto per l’aperitivo ci facciamo trasportare da un vento rinfrescante all’appuntamento con Gloria, contitolare dell’azienda vinicola Greco Romaldo. Da queste parti dimora la sincera accoglienza della gente semplice, che vive in

Elena Walch, la finezza dei vini Altoatesini

Anche se il clima torrido inviterebbe più ad un fresco tuffo in piscina, abbandoniamo con coraggio il buen ritiro sulle alture di Bolzano per recarci in quel di Tramin, dove ci aspetta Karoline Walch, giovane condottiera assieme alla sorella Jiulia di quella che si può definire una delle più importanti realtà vinicole private dell’Alto Adige : Elena Walch. Ci troviamo all’estremo nord del mondo neolatino, nel punto più a sud

Polič, l’antico fascino dei vini macerati

Quando arrivo in un luogo dove non sono mai stato avverto sempre quell’energia che mi dà il partire, lo scoprire, l’incontrare persone e ascoltare nuovi racconti. Sconfinando in territorio sloveno e precisamente nell’entroterra alle spalle di Capodistria – Koper, abbiamo percorso una bella strada panoramica che tocca piccoli villaggi e casali immersi nel tempo: da un lato si può godere di un paesaggio collinare verdeggiante mentre dall’altro lo sguardo ti

Vini Belluzzo, il vino come Tradizione e Cultura

Tanto per cambiare piove! E siamo arrivati a Tarcento, un tempo chiamata la “Perla del Friuli”, ci troviamo immersi in un luogo limite, all’estremo nord dei Colli Orientali del Friuli, incorniciati dalla bellezza delle Alpi Giulie. Appena passato il vecchio borgo di Villafredda risalente al 1300 troviamo un paesaggio ricco di boschi e piccoli tratti di pianura, così integro e naturale da farci sentire un po’ “invadenti”. Siamo qui per

Gravner Ribolla 2012, Orange wine in degustazione

Eh sì, perché quando si parla di vini macerati, non si può non pensare al luogo dove tutto è cominciato, in quell’angolo di Italia nell’estremo nord-est che si chiama Oslavia, piccola frazione di Gorizia sulla strada per San Floriano del Collio, e al viticoltore che in Italia è considerato il creatore di questa tipologia di vini: Josko Gravner. Orange wine è il termine usato negli Stati Uniti e in Gran

Vignis di Marian, vini Friulani che emozionano

Se c’è una considerazione che dobbiamo fare in prima battuta dopo aver incontrato Franco Visintin è proprio questa: le sue parole scorrono come un fiume in piena e il nostro orecchio si riempie di tratti poetici, piccole false modestie, punti di vista sul presente e ambizioni nascoste per il futuro. Quello che colpisce di questa puntiforme Azienda Vinicola a Mariano del Friuli (Go) è molto semplice: Vignis di Marian rimane

Vini Lenardon, sorprende in qualità la nuova annata 2019

Il regno di Bruno Lenardon è un piccolissimo fazzoletto di terra tra le colline che sovrastano l’antico borgo marinaro di Muggia (Ts), dove vive e coltiva amorevolmente sia la vite che l’ulivo. Sotto i nostri piedi scorre la linea immaginaria che segna il confine con la Slovenia, da qui lo sguardo si inebria di bellezza: davanti a noi l’altopiano Carsico, le colline con gli antichi muretti a secco, più in

Vigna Petrussa, le Espressioni dello Schioppettino e il grande fascino di “Perla Nera”, ora nel nuovo e-shop

Perla Nera è qualcosa che evoca eleganza e raffinatezza, ma agli appassionati di cinema non sfuggirà che è anche il nome di una celeberrima nave pirata: nel nostro caso l’avventura sarà quella dei sensi e la conquista quella del nostro palato. Perla Nera è un vino creato da Vigna Petrussa e lo scenario è un bellissimo lembo di terra ad Albana di Prepotto (Ud), vino che risplende di vecchi ricordi:

Fare il buon vino non basta, dedichiamoci a comunicarlo

In un futuro che si sta delineando incerto, anche il mondo del vino si interroga ma non può e non deve stare a guardare. Come per i lavori di campagna e in cantina, la voglia di socialità e convivialità non si ferma, il consumo di vino sulle nostre tavole cresce e in attesa che si riprenda il canale HoReCa siamo tutti convinti che l’attività di comunicazione diventerà indispensabile per mantenere

Humar, i nostri vini 2019 sono pronti! Sanno di sole, di terra, di mare. E ve li portiamo a casa

Conoscere i vini del Collio Goriziano significa addentrarsi in un territorio così ricco di storia e qualità, dove bravi vignaioli, anche in questo momento difficile, sono impegnati a farlo crescere, sia in valore economico sia in valore sociale. In questi luoghi che si snodano sul confine sloveno, decorati da suggestive colline e dolci declivi, noi andiamo a cercare quei vini che siano in grado di lasciare un segno, capaci di